SOSTEGNO GENITORIALE PER LE FAMIGLIE

NASCITA DI UN FIGLIO

La nascita di un figlio può cambiare molto nella vita di una coppia, la gestione della nuova vita familiare può mettere a dura prova la relazione, soprattutto in una coppia che non ha precedentemente consolidato la propria identità.
L'impegno che la coppia è chiamata a fare, nel superare la relazione a due dimensioni e raggiungere una comprensione a tre dimensioni, in alcuni casi, potrebbe essere fonte di stress e conflitti se la coppia non riesce ad organizzarsi bene e a comprendere un nuovo modo di stare insieme con conseguente riscoperta della curiosità e del gioco di coppia.

SINDROME DEL NIDO VUOTO

Quando i figli lasciano la casa, i genitori possono avvertire diversi sentimenti negativi, come la perdita di identità, la mancanza di soddisfacimento e il senso di vuoto.
Un aiuto può essere quello di rielaborare il senso di se stessi, un percorso di crescita personale o professionale per riscoprire i propri interessi e dare magari vita anche a nuove relazioni sociali.

MODALITÀ COMUNICATIVE E RELAZIONALI CON I FIGLI

La modalità comunicativa e relazionale genitore-figlio è fondamentale per lo sviluppo psicologico e sociale del bambino.
Quando questa relazione diventa problematica, può influire negativamente sulla salute emotiva del bambino e avere ripercussioni anche nell'età adulta.
Uno specialista può aiutare a favorire il cambiamento, promuovere il benessere del bambino, e migliorare la qualità della vita familiare, facilitando una comunicazione più efficace e aperta tra genitore e figlio.