ANSIA E ATTACCHI DI PANICO

CRISI DI ANSIA

Le crisi di ansia sono episodi improvvisi e intensi, pieni di paura o preoccupazione che possono durare da pochi minuti fino anche a mezz'ora, diventando momenti angoscianti.
Durante queste crisi il corpo mette in atto reazioni riconducibili al pericolo imminente che, evolutivamente, avevano come scopo quello di proteggerci permettendoci di combattere o fuggire.
Il cortisolo che si mette in circolo durante queste crisi si può avvertire in diverse parti del corpo e con sintomi fisici come respiro accelerato, tachicardia, sudorazione, tremori, nausea e vertigini. Psicologici: come tensione, apprensione, pensieri confusivi, sfociando a volte in disturbi da attacco di panico.
È importante regolare l'ansia e riconoscerla prima che sfoci in un'ansia eccessivamente elevata.

Vedi anche Ansia e organo bersaglio

DISTURBO DA ANSIA GENERALIZZATA

È un disturbo di personalità caratterizzato da una preoccupazione esagerata e costante per eventi futuri o situazioni che possono essere vissuti come minacciosi. Spesso si manifesta con irrequietezza, facile faticabilità e tensioni muscolari, i sintomi dell'ansia, quando non trattati possono produrre una sofferenza estrema e avere un impatto invalidante, quando questo accade, siamo probabilmente di fronte ad un disagio psicologico che può richiedere un intervento da parte di uno psicoterapeuta.
Attraverso la terapia, paziente e terapeuta possono lavorare insieme per capire e sviluppare strategie che possano indirizzare il paziente alla risoluzione dei propri problemi, promuovendo la consapevolezza, in grado poi di modificare abitudini di pensiero disfunzionali e le relative reazioni emotive e comportamentali che sono causa di sofferenza.

ANSIA DA SEPARAZIONE

L'ansia da separazione è la paura di perdere gli affetti delle persone più care, traducendosi in sentimenti di abbandono con espressioni in termini di rabbia, ansia, depressione e senso di colpa. Può causare molti sintomi fisici legati all'attivazione del sistema nervoso, tuttavia, il disturbo di ansia da separazione, può essere trattato con successo, attraverso una terapia psicologica.

DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO

Il disturbo da attacco da panico è una condizione di ansia molto elevata che può portare a episodi improvvisi di vera paura.
Solitamente non dura più di 20-30 minuti con sintomi intensi, sia psichici che somatici, e includono: palpitazioni, sudorazione, tremori, vertigini, senso di svenimento, difficoltà respiratorie, nausea e disturbi gastrointestinali.
Spesso questi sintomi portano la persona a pensare di "impazzire", perdere il controllo e morire. Comprendere cos'è il panico e come poter intervenire per ridurre l'ansia anticipatrice, può aiutare a ritrovare un benessere psicologico.